Lo status AEO è divenuto importante per quelle aziende che hanno regolari scambi con l’estero, permettendo di beneficiare di un trattamento più favorevole in materia di sicurezza e di una riduzione dei controlli fisici e/o documentali sulle merci.
Fioravanti segue il proprio Cliente nel complesso iter istruttorio della domanda di certificazione AEO, che richiede una profonda conoscenza degli argomenti presi in esame. l’affiancamento al Cliente prevede attività dal pre-audit fino al conseguimento della certificazione.

ITV – Informazioni Tariffarie Vincolanti e IVO – Informazioni Vincolanti in materia di Origine
sono decisioni amministrative di rilievo unionale. Si tratta di decisioni che consentono la corretta classifica doganale valida su tutto il territorio UE.
Fioravanti studia la corretta classificazione merceologica e cura la predisposizione e la presentazione della domanda alle Autorità competenti.

L’esportazione delle merci, generalmente libera da restrizioni, può essere soggetta a regimi di controllo. E’ questo il caso di prodotti che, pur non essendo progettati e costruiti per fini militari, possono avere simili impieghi e pertanto possono essere esportati solo su autorizzazione delle autorità di controllo.
Fioravanti assiste il Cliente nella corretta classificazione delle merci e ne studia la rilevanza alla luce dei Regolamenti UE in materia di prodotti e tecnologie dual use.

La certificazione EORI identifica l’operatore economico, comunitario o extracomunitario, che svolge operazioni in ambito doganale sul territorio UE.
Fioravanti assiste i propri Clienti nella presentazione della richiesta di attribuzione del codice EORI.

L’accertamento stabilisce la correttezza delle informazioni fornite al momento della presentazione della dichiarazione doganale. Con l’accertamento la Dogana verifica che l’operatore economico abbia adempiuto correttamente agli obblighi tributari collegati alla dichiarazione doganale.
Assume quindi grande importanza l’istituto della revisione dell’accertamento, con il quale lo stesso operatore economico può richiedere il riesame della dichiarazione doganale entro 3 anni dalla sua presentazione.
Fioravanti assiste i propri Clienti nella definizione dell’accertamento e nell’eventuale richiesta di revisione della dichiarazione doganale, che comporta importanti benefici: regolarizzazione degli errori, esenzione da eventuali sanzioni e non applicazione di interessi.

E’ sempre consigliabile che le Aziende valutino il loro grado di compliance doganale. Una corretta attività di audit aziendale è il primo passo per un corretto rapporto con le Autorità Doganali e con l’Amministrazione in generale ed è fondamentale per la richiesta dell’autorizzazione AEO.
Fioravanti organizza check-up doganali in grado di trasferire conoscenze e di consigliare procedure indispensabili in una moderna ed efficiente supply chain.

Il sistema di archiviazione digitale di Fioravanti consente di avere a disposizione ogni documento utilizzato in pochi istanti. L’archivio è a disposizione dei Clienti, che vi possono accedere tramite credenziali.
FIORAVANTI HA CONSEGUITO LA CERTIFICAZIONE AEO NEL 2011.
CERTIFICATO AEO: IT AEOF 110397